SICR@WEB

La suite integrata per una gestione efficiente della Pubblica Amministrazione

 

Sicr@Web è la suite che soddisfa le esigenze delle Amministrazioni Locali che hanno come obiettivo l’efficienza di gestione, l’evoluzione dei processi, la diffusione dei nuovi servizi a cittadini e imprese, l’immagine e la qualità dell’istituzione pubblica.
Sicr@Web consente all’Ente Pubblico di guardare al futuro con tranquillità in quanto offre tutti gli strumenti tecnologici previsti dal nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale (Posta Elettronica Certificata, Firma Digitale, Accesso alla rete e ai servizi, Carta di Identità Elettronica, Carta Nazionale dei Servizi, Pagamento Elettronico, ecc) necessari per incrementare l’efficienza e l’efficacia dell’intero sistema pubblico, consentendo all’Ente un significativo recupero di produttività.

Caratteristiche

Integrazione delle informazioni

Principale caratteristica della suite Sicr@Web è la capacità di integrazione delle informazioni:
• tra i vari uffici dell’Ente Locale (servizi demografici, servizi finanziari, tributi, servizi territoriali, personale, segreteria e protocollo). È possibile condividere gli archivi (o parte degli stessi) in forma di schede, elenchi oppure dati statistici. Qualora gli applicativi destinatari delle informazioni fossero prodotti da terze parti, le informazioni verrebbero esposte tramite web service e depositate in forma di file in aree neutre di scambio che garantiscono la sicurezza e l’indipendenza di banche dati diverse.
• con altri Enti e/o Privati. La suite permette di dialogare attraverso il suo sistema di front office con cittadini, imprese, liberi professionisti e altri Enti che hanno l’esigenza di usufruire dei servizi previsti dal nuovo Codice dell’amministrazione digitale.
• con i servizi di Gestione Elettronica Documentale.
L’obiettivo è quello di realizzare sistemi di archiviazione e di ricerca documentale efficienti in grado di recuperare produttività per l’amministrazione locale.
s-sicraweb

Interfaccia intuitiva ed originale

Le interfacce della suite sono state disegnate con la stessa uniformità di impostazione. È stata dedicata una particolare cura nella definizione delle caratteristiche ergonomiche che consentono di ottimizzare l’accesso alle informazioni.

Ipernavigabilità multidimensionale

La base dati di Sicr@Web consente una “navigabilità” omogenea da diverse prospettive. L’operatore che deve analizzare l’oggetto “database” a fondo può impiegare tecniche evolute di data-mining che gli consentano di ottenere gli output necessari. Può inoltre ricercare ogni singolo elemento da qualsiasi attributo che lo contraddistingue. Come il resto della soluzione, anche l’analisi dei dati è soggetta alle regole di sicurezza e di profilazione dell’utente.

Gestione storica dei dati

Oltre alla gestione corrente, Sicr@Web gestisce “a storico” tutti i dati che possono subire variazioni nel tempo e per i quali sia necessario conoscerne il cambiamento ad una certa data.
L’operatore beneficia di un considerevole supporto in quanto la suite – progettata per gestire la memorizzazione di tutte le variazioni sugli archivi – è in grado di offrire la completa ricostruzione storica.
Alla gestione storica dei dati, si aggiungono funzioni che tengono traccia delle operazioni svolte, registrando automaticamente in archivi di log i principali interventi di aggiornamento o di stampa da parte degli operatori al fine di riprodurre con certezza le fasi di intervento sui dati.

Elaborazione off line

La particolare linea progettuale seguita nello sviluppo della suite ha consentito di delegare la gestione di tutte le elaborazioni al server centrale (o cluster di server). Così tutte le operazioni di calcolo ed elaborazione, anche le più impegnative, possono essere gestite a pc spento. Questo significa che l’operatore può inoltrare un’istanza al sistema ed occuparsi – immediatamente dopo – di altre attività.
L’elaborazione off line consente altresì di “lanciare” un’elaborazione prima di spegnere il personal computer in quanto il calcolo viene eseguito dal server e l’output viene reso disponibile all’utente richiedente al momento del nuovo accesso al sistema.

Repository documentale

I nuovi documenti possono essere inseriti in modo diretto tramite l’apposita interfaccia oppure in modo automatizzato da parte delle applicazioni che accedono al servizio di Repository Documentale. In entrambi i casi è possibile associare un numero variabile di informazioni al documento che si sta inserendo. Si parte da nome e descrizione, per poi proseguire con le ACL (lista di controllo degli accessi che possono coinvolgere indistintamente utenti, gruppi, uffici). Seguono i metadati che sono informazioni aggiuntive esterne al file del documento stesso che ne caratterizzano il contenuto in modo uniformato. I metadati possono essere organizzati in modo gerarchico e molto complesso.
È inoltre possibile associare dei documenti correlati. Questi possono essere sia nuovi documenti che documenti già presenti nella libreria dove si sta lavorando.
È possibile effettuare ricerche sui documenti sfruttando molteplici possibilità di filtraggio sui dati. Si parte dai dati semplici come la descrizione, il nome del documento, la data in cui è stato inserito nel sistema oppure modificato, l’appartenenza o meno all’utente che sta utilizzando l’interfaccia per passare poi a filtraggi più complessi come condizioni sugli eventuali metadati associati ai documenti oppure condizioni sul contenuto del documento. Per ogni documento è possibile avere una quantità di informazioni, che spazia dalle note ad esso associate fino ai diritti di accesso e ad i metadati associati al documento stesso.
Qualora un documento preveda altri documenti associati è possibile una navigazione a più livelli nel gruppo di documenti.

Motore di ricerca dei dati molto sofisticato

Sicr@Web dispone di un motore di ricerca molto sofisticato che riesce ad interrogare il database con un’elevata profondità di indagine. Innanzitutto è possibile ricercare un oggetto presente nell’archivio attraverso uno degli attributi disponibili su qualsiasi maschera di input/output esistente, (es: dalla pagina dell’APR è possibile ricercare tutti i soggetti residenti in una determinata via). Ma il motore di Sicr@Web consente anche di più. È possibile infatti ricercare in modo facilitato un nominativo indicando semplicemente il nome, oppure il cognome, oppure qualsiasi altro attributo. Evidentemente il risultato della ricerca appare tanto più circoscritto quanto più saranno gli attributi in grado di segmentare l’universo di indagine. Inoltre i criteri di ricerca possono essere archiviati individualmente.

Workflow

Il workflow di Sicr@Web è il cuore pulsante dell’intera suite, stato progettato per l’integrazione e l’astrazione delle applicazioni e degli utenti che le utilizzano. Rappresenta il momento di aggregazione e integrazioni dei diversi ambiti applicativi. Permette di modificare il flusso di lavoro senza che le singole applicazioni debbano subire modifiche o gli utenti debbano interrompere il loro flusso di lavoro. Il workflow di Sicr@Web permette di fare interagire gli utenti del sistema in varie modalità, permettendo l’espletamento delle funzioni da parte degli operatori oppure dal sistema di workflow in funzione del tipo di attività. Con Sicr@Web l’utente ha sempre sotto controllo le scadenze più importanti e può organizzare autonomamente la propria attività lavorativa di conseguenza.

Struttura

La struttura della suite Sicr@Web consente la totale soddisfazione delle esigenze organizzative dell’Ente Locale.
La suite è strutturata secondo moduli funzionali dedicati ad ogni ufficio dell’Ente Locale, i quali integrati dai motori di workflow consentono di organizzare un’omogenea ed equilibrata gestione dell’intero patrimonio informativo dell’amministrazione locale.
Un’unica base dati anagrafica, la repository documentale, gli strumenti di ipernavigabilità, di ricerca e il motore di calcolo garantiscono l’uniformità e l’ergonomia di tutta la suite, offrendone la massima duttilità e le più elevate prestazioni.Scegliendo Sicr@Web, l’amministrazione locale riesce ad assicurare all’Ente Locale il massimo contributo tecnologico, necessario per perseguire anche gli obiettivi più ambiziosi.
Infatti la suite è particolarmente adatta per organizzazioni dinamiche che necessitano di ottimizzare la propria gestione del dato e dell’informazione sia per finalità di governo del territorio sia per obiettivi di riorganizzazione dei processi interni all’Ente e di ottimizzazione delle risorse dedicate.
L’integrazione con i Portali dell’Ente Locale permette a Sicr@Web di automatizzare l’accesso a cittadini, imprese, liberi professionisti offrendo loro il miglior servizio a costi competitivi.

Tecnologia

Integrazione delle informazioni

Sicr@Web è realizzata in tecnologia Java e Web, completamente sviluppata su motori open source. Gli sviluppi di Sicr@Web in ambiente Java hanno consentito di produrre interfacce complete e molto interattive. L’utente può interagire con le pagine di Sicr@Web in modo rapido e veloce perché questa attività non provoca alcuna comunicazione con i server remoti per la gestione della maschera stessa.
Il sistema fornisce prestazioni eccellenti perché il codice Java, lato client, è in grado di modificare in tempo reale la maschera in funzione delle operazioni compiute dell’utente.
L’interfaccia Java rende inoltre l’applicativo indipendente dai browser e dai ben noti problemi di compatibilità con le loro diverse versioni.
Il sistema di back office di Sicr@Web può essere gestito da una qualunque postazione (personal computer) attraverso una modalità web (prossima a quella utilizzata dai comuni browser).
Sicr@Web consente pertanto una configurabilità diversificata, in funzione delle specifiche esigenze dei comuni.
• reti tradizionali LAN
• reti intrantet/extranet
• reti internet/extranet
I principali vantaggi garantiti da questa tecnologia sono: astrazione dall’hardware e dal sistema operativo, gestione delle transazioni, autenticazione, sicurezza, scalabilità, bilanciamento del carico, messaggistica transazionale.

Vuoi maggiori informazioni? Clicca qui!
Oppure chiamaci al Tel. 0541/628380