Smart City, 20 città del mondo innovative

Questo studio sulle Smart Cities realizzato da Compass esce dalla solita visione sulle smart city. Aggiunge un tassello prezioso: la capacità di un territorio di innovare è, a tutti gli effetti, un fondamento essenziale della smartness di un territorio.

A queste politiche concorrono tutti i diversi soggetti che compongono la “governance cittadina”.

Il Sindaco è un soggetto fondamentale, ma non è l’unico soggetto che determina la smartness di una città. Alcuni parametri individuati da Compass come la presenza di capitali di rischio, un qualificato capitale umano, un tessuto imprenditoriale all’altezza, fanno la differenza.

Tra i 20 primi sistemi territoriali innovativi individuati da Compass non c’è nessuna città italiana.

medium_Screen_Shot_2015-07-26_at_10.55.29_PM

 

Questo editoriale ha l’obiettivo di incitare le nostre amministrazioni locali perché riflettano sui nuovi asset innovativi necessari a un territorio. Il destino dell’innovazione si fa prima di tutto sui territori.

Le Pubbliche Amministrazioni non hanno spesso nelle loro fila professionalità in grado di gestire i profondi cambiamenti organizzativi e culturali delineati dalla legge: la cultura prevalente nella PA è legata a garantire la “legittimità giuridica” degli atti; per i comuni mortali a garantire la “correttezza della forma” e a tutelarsi in caso di una “chiamata in giudizio”.

In realtà, in ogni PA (ma anche nei settori privati) ciò che andrà costruito e formato saranno team multidisciplinari in grado di affrontare cambiamenti complessi con occhi diversi. I processi che dovremo affrontare nei prossimi anni sono di radicale trasformazione dell’esistente, non saranno risolvibili, pensando in modo ingenuo, solo alla digitalizzazione.

amministratore

About amministratore

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405