J-TER

La cartografia a disposizione degli utenti di Sicr@Web

J-Ter è il modulo cartografico di Sicr@Web, la suite di Maggioli per la gestione integrata dei servizi dell’Ente Locale (demografici, finanziari, tributi, edilizia e territorio, personale, segreteria).

 

J-Ter introduce in Sicr@Web l’archivio delle informazioni cartografiche e le mette a disposizione di tutti i moduli verticali di suite per aggiungere la localizzazione e la consultazione cartografica a tutte le informazioni gestionali da essi gestite.

 

Il modulo cartografico è accessibile dai vari moduli di Sicr@Web

Il modulo cartografico è accessibile dai vari moduli di Sicr@Web

J-TER introduce come “funzione” di Sicr@Web un visualizzatore in grado di rappresentare dati cartografici gestiti internamente alla suite (come ad esempio le mappe catastali o la numerazione civica) o provenienti da servizi cartografici WMS resi disponibili da fonti esterne (ad esempio, servizi regionali di pubblicazione di cartografia tecnica o di ortofoto) o prodotti sulla base di archivi a disposizione dell’Ente (quali strumenti urbanistici o mappe tematiche, o resi disponibili da servizi SIT/GIS già attivi presso l’Ente).

J-TER raccoglie e presenta le informazioni cartografiche e le rende accessibili a ciascun modulo della suite gestionale, per:

  • La consultazione della rappresentazione cartografica del territorio a supporto dell’istruttoria di una pratica o del rilascio di un procedimento;
  • Il recupero direttamente dalla base cartografica delle pratiche o dei procedimenti amministrativi associati agli elementi del territorio: selezionata una particella catastale o un numero civico è possibile non solo recuperare le informazioni descrittive dell’oggetto, ma anche tutte le pratiche, i dati anagrafici e le informazioni gestionali o i procedimenti ad esso relativo;
  • La localizzazione cartografica degli oggetti territoriali – particella catastale, edificio, numero civico – a cui sono riferiti procedimenti o interventi;
  • La produzione di mappe tematiche a supporto delle attività istituzionali dell’Ente (ad esempio a supporto delle indagini sulle singole posizioni tributarie).
Esempio di visualizzazione nella cartografia di una pratica edilizia – J-PE

Esempio di visualizzazione nella cartografia di una pratica edilizia – J-PE

J-TER mette a disposizioni funzionalità guidate per l’importazione delle cartografie catastali direttamente dalle forniture che ciascun Comune può recuperare dal portale dell’Agenzia delle Entrate per connettere servizi WMS / WFS esistenti o opportunamente predisposti.

Il modulo consente di gestire la profondità storica di rappresentazione e di consultazione delle informazioni catastali: mediante il semplice utilizzo di uno slider temporale permette infatti di scorrere le diverse mappe acquisite visualizzando per ciascuna la data di validità, di selezionare quella di interesse e di consultare la situazione delle particelle in essa rappresentate allo stadio corrispondente alla data di validità della mappa. Lo scorrimento in continuo delle mappe acquisite consente inoltre una visualizzazione semplice ed immediata delle evoluzioni del territorio nell’arco temporale gestito dalla banca dati.

Elenco di tutte le informazioni collegate all’immobile selezionato: Dati anagrafici, Pratiche (edilizie, commercio, ...), Utenze RSU, Contratti di locazione, Quadri ICI, ...

Elenco di tutte le informazioni collegate all’immobile selezionato: Dati anagrafici, Pratiche (edilizie, commercio, …), Utenze RSU, Contratti di locazione, Quadri ICI, …

Funzionalità

J-TER arricchisce le funzionalità della suite per la gestione del territorio inserendo nuove funzioni per la gestione degli immobili catastali, degli edifici a cui essi appartengono ed alla numerazione civica, interna ed esterna, a cui sono associati.

A completamento di tale gestione, consente l’editing cartografico degli accessi e delle vie, funzione indispensabile per garantire il continuo aggiornamento delle informazioni di geolocalizzazione di archivi generali condivisi da tutti i moduli della suite.

Con J-TER  la cartografia diventa quindi un nuovo elemento di  Sicr@Web condiviso e reso disponibili a tutti gli utenti di ciascun modulo gestionale della suite.

Gestione informazioni cartografiche: consente la visualizzazione e consultazione di:

J-TER permette una gestione del territorio a completo servizio delle attività tipiche dell’Ente: tributi, demografici, ufficio tecnico ecc. e oltre alle informazioni catastali consente:

  • La localizzazione cartografica della numerazione civica: mette a disposizione tutte le funzioni di editing (inserimento, modifica, cancellazione) necessarie per rappresentare sul territorio i numeri civici degli accessi presenti nella banca dati della suite gestionale e le funzioni di interrogazione per il recupero delle informazioni gestionali ad essi associate;
  • La creazione e la localizzazione cartografica degli edifici presenti nel territorio comunale e la loro correlazione alle particelle catastali ed alla numerazione civica (interna ed esterna) presente nella banca dati gestionale ad essi associata;
  • Di configurare layer contenenti oggetti territoriali da utilizzare per la rappresentazione sul territorio di eventi o procedimenti specifici gestiti nella suite (ad esempio, pratiche di intervento su territorio, pratiche di occupazione del suolo, ecc.): anche in questo caso il modulo mette a disposizione tutte le funzioni di editing (inserimento, modifica, cancellazione) necessarie per la creazione degli oggetti cartografici (siano essi di tipo areale, lineare o puntale) e di interrogazione per il recupero delle informazioni gestionali ad essi associate;
  • La creazione di servizi cartografici WMS resi disponibili da fonti dati esterne (ad esempio servizi regionali per la rappresentazione cartografia tecnica o ortofoto) o prodotte ad hoc in base alle informazioni disponibili presso l’Ente (ad esempio strumenti urbanistici, piani o mappe tematiche)
  • La generazione di servizi cartografici basati su dati open source (OpenStreetMap), per la consultazione della rappresentazione cartografica del territorio e la navigazione nelle informazioni relative a stradario e numerazione civica in essi contenuti;

Consultazione e gestione dati

  • consultazione delle informazioni catastali degli immobili (terreni e fabbricati ) presenti nel territorio comunale con recupero automatico di dati censuari e DOCFA. Il recupero delle informazioni censuarie consente di accedere automaticamente allo stadio della particella corrispondente alla data di validità della mappa utilizzata;
  • funzioni di selezione per recuperare le informazioni descrittive di un oggetto territoriale  identificato nella cartografia e per accedere a tutte le pratiche o i procedimenti amministrativi ad esso associati nella procedure applicative di gestione;
  • visualizzazione e consultazione di tutte le informazioni cartografiche presenti nei servizi WMS collegati con possibilità di personalizzare le mappe accendendo e spegnendo i diversi layer in base alle specifiche esigenze;
  • funzioni di ricerca su ogni singolo layer per ricercare velocemente gli oggetti territoriali di interesse;
  • consultazione della rappresentazione cartografica del territorio a supporto e verifica dell’istruttoria di una pratica o del rilascio di un procedimento;
  • localizzazione cartografica di oggetti territoriali a cui sono riferite pratiche, interventi o procedimenti amministrativi Pratiche edilizie, Dati anagrafici, Pratiche commercio, Utenze RSU, Contratti di locazione, Quadri ICI, ecc. gestiti dalla piattaforma gestionale (Sicr@Web);
  • rappresentazione cartografica dello stradario  e della numerazione civica utilizzati nelle procedure gestionali  con funzionalità di editing cartografico per l’aggiornamento continuo della base dati;
  • gestione degli edifici e delle correlazioni con gli immobili e la numerazione civica presenti nell’archivio generale della suite;
  • produzione di mappe tematiche a supporto delle attività istituzionali dell’Ente a partire da analisi svolte nei diversi moduli gestionali (Demografico, Tributi, Ufficio Tecnico);
  • distribuzione tra i vari Uffici Comunali delle informazioni cartografiche in un ambiente già conosciuto dagli utenti (Sicr@Web) ed utilizzato per l’espletamento delle proprie mansioni istituzionali.

Vuoi maggiori informazioni? Clicca qui
Oppure chiamaci al Tel. 0541/628380