Produzione, gestione e archiviazione dei documenti informatici

Novità normative e strumenti per l’Amministrazione Pubblica digitale

Seguendo le Direttive dell’Unione europea, l’Italia ha predisposto l’agenda digitale italiana ed istituito l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) con il compito di provvedere alla sua attuazione nell’arco temporale 2014-2020 (Horizon 2020).
Tra le tante iniziative previste, si evidenziano: la piena attuazione del Codice dell’amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005); la scuola digitale; l’Università digitale; la sanità digitale ed il sistema pubblico di gestione dell’identità digitale.
L’obiettivo è chiaro: conseguire l’innovazione nel settore pubblico e nelle imprese attraverso la dematerializzazione dei procedimenti amministrativi, la produzione, gestione, archiviazione e conservazione dei documenti informatici.
Le novità, anche sotto il profilo giuridico, sono tante e la mancata conoscenza degli strumenti dell’amministrazione digitale espone i responsabili dei procedimenti e, in generale, tutto il personale delle Pubbliche Amministrazioni al rischio di commettere errori, anche rilevanti, nello svolgimento dell’attività amministrativa.
Il corso approfondisce gli aspetti normativi, tecnologici ed organizzativi connessi:

  • alla produzione dei documenti informatici mediante sottoscrizione con diversi tipi di firma elettronica;
  • all’attivazione delle caselle di PEC;
  • alla gestione e archiviazione dei documenti informatici.

In particolare, si analizzeranno le novità introdotte dal DPCM 3 dicembre 2013 (nuove regole tecniche sul protocollo informatico).

Maggiori informazioni su Formazione Maggioli

amministratore

About amministratore

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405