Gubbio in prima linea per la donazione di organi e tessuti

Fino a poco tempo fa, la donazione di organi e tessuti avveniva in maniera più complicata, o presso gli sportelli ASL oppure mediante
una dichiarazione di volontà o meno a donare.

Con la legge del 2010 «Proroga di termini previsti da disposizioni legislative», cosiddetta “Milleproroghe”, c’è la possibilità di dichiarare la volontà a donare i propri organi, con il primo rilascio della carta d’identità o con il rinnovo.
Il progetto nazionale “UNA SCELTA IN COMUNE”, è stato messo a punto da Ministero degli Interni, della salute, ANCI e Federsanità, ed è stato recepito dalla Regione Umbria in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e con Federsanità ANCI Umbria.

Anche il Comune di Gubbio, grazie al software J-Demos per l’Ufficio Servizi Demografici di Maggioli, si è attivato per dare corso alla donazione di organi e tessuti, come è stato illustrato in una conferenza stampa, presenti la vice Sindaco Rita Cecchetti, la dirigente alla comunicazione della direzione regionale ‘Salute e coesione sociale’ Giuseppina
Manuali, il Responsabile Servizi Demografici del Comune di Gubbio Franco Bazzurri.

L’approfondimento potete leggerlo sull’ultimo numero del nostro Magazine

amministratore

About amministratore

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405