Maggioli Enterprise Manager

Proattività e automazione per ridurre i costi di infrastruttura tecnologica delle Aziende.

I responsabili IT di Aziende di piccole e medie dimensioni hanno il compito di mantenere la continuità delle attività operative garantendo la disponibilità dei sistemi informativi.

Questo implica una responsabilità diretta nella gestione finanziaria dell’IT e nella capacità di soddisfare le esigenze degli utenti distribuiti fra sedi remote e uffici locali.

MEM è una soluzione di IT Management completa, sicura, affidabile, capace di soddisfare le esigenze attuali e garantire la necessaria scalabilità futura. Grazie a MEM i sistemisti possono offrire maggiori capacità di servizio e migliorare l’erogazione di tutte le attività richieste a costi inferiori e con tempi di interventi decisamente più ridotti.

Cosa fa Maggioli Enterprise Manager

Monitoraggio

Audit e Inventario

Controllo Remoto

Report

IT Automation

Come si attiva MEM?

L’Azienda che decide di attivare il servizio dovrà identificare il parco hardware da tenere sotto controllo; l’installazione del sistema presso il Cliente potrà essere effettuato da remoto dai nostri tecnici i quali provvederanno ad installare sui vari server, PC, apparati di rete o tablet gli “agent” che ne permetteranno la gestione ed il controllo automatici degli apparati.

Il primo risultato ottenibile immediatamente sarà un inventario del parco hardware disponibile, con l’eventuale produzione di report specifici relativi ai software installati.

In base al livello di monitoraggio prescelto verranno attivate tutte le procedure per automatizzare il sistema, potendo contare sul livello di servizio che la server farm Maggioli è in grado di erogare senza interruzioni 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

Chi utilizza MEM?

Il sistema nasce con il preciso scopo di poter automatizzare al massimo le operazioni di routine che si rendono necessarie per assicurare all’Azienda il livello di aggiornamento e di prestazioni che l’investimento effettuato deve poter erogare agli utenti.

Altro principale scopo del sistema è quello di monitorare i principali indicatori hardware e di attivare in tempo reale le dovute segnalazioni ai vari attori. Naturalmente i destinatari principali saranno i sistemisti di Maggioli, ma anche i referenti IT dell’Azienda o i responsabili potranno ricevere nello stesso momento le segnalazioni che dovessero scaturire dal sistema di monitoraggio.

L’utente abilitato dell’Azienda potrà inoltre disporre di appositi cruscotti di monitoraggio, attivabili tramite browser in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo raggiunto da web.

Posso eliminare il supporto sistemistico?

Il servizio MEM permette di poter fornire all’Azienda un supporto di supervisione e monitoraggio semi automatico, che quindi consente di eliminare molte attività considerabili “ripetitive” che comunque vanno effettuate per garantire un buon livello di affidabilità dei sistemi. Tutte queste attività verranno svolte in modo remoto, così come la raccolta dei segnali di “buona salute” dell’infrastruttura e sono comprese nell’abbonamento al servizio.

E’ chiaro che, qualora il sistema dovesse segnalare anomalie di vario tipo, a questo punto si potrebbero innescare, previa comunicazione al Cliente, le attività sistemistiche per effettuare una diagnosi del problema e per risolvere la causa del problema. Spesso queste attività si potranno svolgere da remoto, ma non è escluso che sia necessario un intervento on-site.

Le attività erogate in questa maniera saranno regolate amministrativamente secondo le tariffe e le modalità contrattuali in vigore.

Vuoi maggiori informazioni su questo prodotto?